• Link Sponsorizzati

  • Contenuti Forum

  • Modifichiamo l'impianto elettrico da AC A DC tutto sotto batteria



    Per la realizzazione di questa modifica non è necessario essere laureati in elettronica, questa modifica è semplice economica e alla portata di tutti.
    Non bisogna assolutamente stravolgere l’impianto elettrico, tranne spostare qualche faston e aggiungere qualche spezzone di cavo elettrico, non è necessario modificare lo statore e infine non è necessario far passare fili attraverso il tunnel.

    Altra cosa importante è che questa modifica è totalmente reversibile

    Materiale occorrente:
    Batteria 12Volt 9A;
    portabatteria;
    raddrizzatore per caricare la batteria;
    due diodi 1N4148;
    relè 12V tipo auto;
    cavi di diverso colore e di sezione adeguata e dei faston maschi e femmine.

    Per eseguire questa modifica mi è stato utile leggere questa interessante discussione sull’impianto elettrico della vespa, da cui ho anche preso lo schema semplificato che poi ho modificato: http://www.vespaforever.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=19261 (grazie Mimmo!!)

    Voglio sottolineare che la mia vespa viaggia da circa un mese con tale modifica, e sino ad oggi non ho riscontrato nessun problema: le luci funzionano perfettamente e la batteria risulta sempre carica segno che viene caricata correttamente.

    Il pezzo più importante della nostra modifica è il raddrizzatore per caricare la batteria da 12V 12 A. il suo costo è di circa 13 euro.
    Questo articolo era stato originariamente pubblicato nella discussione del forum: Modifichiamo l'impianto elettrico da AC A DC tutto sotto batteria iniziato da piero58 Visualizza Messaggio Originale